Entra a far parte della rete

Contattaci

La rete TeleMedicinaItalia connette telematicamente le strutture sanitarie del territorio nazionale per consentire a medici ed operatori di collaborare a distanza tra di loro grazie all’impiego di tecnologia avanzata.

Far parte di questa rete significa avere la possibilità di creare e partecipare a progetti di teleconsulto Hub&Spoke che consentono al medico di inviare richieste di teleconsulto riguardanti un paziente ad uno o più medici specialisti e di ricevere una risposta alla propria richiesta nei tempi desiderati con lo scopo di assicurare al paziente la miglior diagnosi e cura possibile.

L’infrastruttura tecnologica messa a disposizione è perfettamente integrabile con i sistemi informatici delle Aziende Sanitarie aderenti ai progetti ed opera garantendo la condivisione di dati sensibili a norma di legge (ISO 27001 e relative estensioni 27017-27018). Una soluzione 100% web, pratica e flessibile che diviene strumento d’uso quotidiano per i medici.

Approfondisci

AREE CLINICHE E PROGETTI ATTIVI

I progetti di teleconsulto attivabili in rete sono personalizzabili, in grado di adattarsi a differenti situazioni cliniche o patologiche abbracciando diverse aree mediche.

Anestesiologia rianimazione

Chirurgia

Emergenza urgenza

Endocrinologia diabetologia

Medicina generale

Neonatologia

Neurochirurgia

Neurologia

Oncologia

Ostetricia ginecologia

Pediatria

Pneumologia

Radiologia

Traumatologia

I PRIMI PASSI NELLA RETE

L’esperienza delle aziende toscane

I primi progetti di teleconsulto della rete TeleMedicinaItalia sono stati avviati sul territorio toscano in ambito radiologico, coinvolgendo un numero ristretto di aziende sanitarie. L’utilizzo della rete con il tempo e l’esperienza si è ampliato, coinvolgendo oggi 5 aziende sanitarie con progetti di teleconsulto attivi in ambiti multidisciplinari.

+ 17.085 TELECONSULTI INVIATI

Approfondisci
Toscana

AGGIORNAMENTI DALLA TELEMEDICINA

L’AI entra nella rete di teleconsulto

Grazie alla collaborazione con specifici partner è possibile utilizzare servizi di intelligenza...

Trasferimento paziente un dato da monitorare

È stata introdotta la variabile custom “TRASFERIMENTO PAZIENTE” nella recente versione della...

Una nuova percezione del teleconsulto

L’attenzione verso il tema della telemedicina è stata notevolmente accentuata dal vissuto...

L’utilizzo della soluzione di teleconsulto in ambito neurologico ha migliorato la gestione dei teleconsulti un po’ in tutto. Velocità di avviso, di fruizione, visibilità, refertazione e velocità di ricezione del referto da parte del richiedente. […] L’archiviazione e la conseguente buona disponibilità dei referti precedenti all’interno del sistema offre un ulteriore opportunità per i consulenti che spesso tornano a vedere vecchi referti […].

Cit. Luciano Raggi, AOU Careggi

Contattaci

Confronto, esigenze, disponibilità sono aspetti di grande importanza di cui tenere conto per instaurare una buona collaborazione. Attraverso il form di contatto è possibile richiedere informazioni inerenti la rete di teleconsulto e, nel caso dei “già utilizzatori” è possibile lasciare un feedback in ottica del miglioramento continuo.







    Autorizzo il trattamento dei miei dati per i servizi richiesti in questo form dopo aver letto la privacy policy.